Caricamento...

Il G.M. Paolo Moretti traccia il bilancio alla fine del girone di andata

  • 5 gennaio 2018
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Archiviata la vittoria prenatalizia di Venafro, ed alla vigilia della trasferta di Cassino (prima gara del girone di ritorno) il General Manager della Virtus Valmontone Paolo Moretti traccia un bilancio di questi primi mesi della stagione 2017/2018.

 «Il campionato che stiamo disputando – dice Moretti – è in linea con quello che la Società mi aveva chiesto in estate: un campionato per consolidarci nella categoria e per far crescere qualche giovane. Alla fine del girone di andata il bilancio è assolutamente positivo: terzo posto in classifica con 12 vittorie e solo tre sconfitte. Da parte mia rimane solo il piccolo rammarico per non aver raggiunto, per il secondo anno consecutivo, la qualificazione alle final eight di Coppa Italia di categoria dovuta anche ad un calendario non facilissimo nelle prime 4 giornate».

La scorsa estate, seguendo le indicazioni della società, Moretti ha praticamente rifondato il roster: un allenatore nuovo (coach Donato Avenia), due sole conferme rispetto alla stagione precedente (il capitano Bisconti e l’under Di Francesco), tanti nuovi arrivi ed un gruppo tutto nuovo. «Sono contento del lavoro che abbiamo fattoprosegue il General Manager casilinooggi abbiamo un gruppo super: i senior sono straordinari e i giovani sempre pronti a dare il loro apporto quando vengono chiamati in causa. Questo è davvero un gran bel gruppo».

Domani la squadra inaugurerà il girone di ritorno con la difficile trasferta in casa della quotatissima Virtus Cassino. All’andata, sul terreno di Valmontone, i ragazzi di Avenia firmarono l’impresa imponendo lo stop a Carrizo e compagni.

«In vista della gara di domani dice Morettila squadra purtroppo non sta benissimo: qualche infortunio e qualche problema fisico non ci consente di allenarci al massimo. Al di là del momento, però, credo che col passare del tempo e con il lavoro in palestra le cose possano andare sempre meglio come crescita della squadra anche se, dal mio punto di vista, dobbiamo lavorare ancora tantissimo e migliorare alcuni aspetti del gioco soprattutto di gestione e difensivo».

Chiusura sul mese di gennaio, tradizionalmente dedicato al mercato di riparazione. «Noi, come si dice, stiamo alla finestra – conclude Moretti – Se ci fosse un’occasione per migliorare davvero la squadra perché non prenderla in considerazione? Il nostro obiettivo è quello di arrivare ai play/off e li giocarci al meglio le nostre opportunità».

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.